Realizzazione impianti

Siamo in grado di svolgere tutti i lavori necessari alla realizzazione dell’impianto di un vigneto.

Scasso

Per lo scasso dei terreni usiamo macchine Caterpillar D8 e D9 che, per le loro caratteristiche tecniche di potenza e affidabilità, sono adatte alle lavorazioni di dissodamento di qualsiasi terreno da adibire a coltura. Lo scasso si esegue con un aratro mono vomere che garantisce una profondità di lavorazione di 100/120 cm. Quando è necessaria una lavorazione meno profonda del terreno o bisogna interrare i fertilizzanti apportati con la concimazione di fondo, si può procedere con la lavorazione del mezzo scasso per il quale viene adoperato un aratro a triplo vomere che permette una profondità di lavorazione di 60 cm. Se necessario, prima dello scasso si provvede ad effettuare le operazioni di decespugliamento o disboscamento, spianamento/livellamento della superficie, spietramento. L’estate è il periodo migliore per l’esecuzione dello scasso.

Preparazione terreno e squadro

Effettuato lo scasso, si procede con la fresatura necessaria a preparare il terreno per l’operazione di squadro del terreno. Deciso il sesto d’impianto, si procede con la segnalazione ed infissione delle canne nei punti dove saranno poste le piante.

Piantumazione barbatelle

Realizzato lo squadro del terreno, alla base di ciascuna canna, si apre una buca, di ampiezza e profondità adeguate, in modo che il colletto della barbatella venga interrato ad una profondità di circa 10-15 cm.

Installazione tutori, distanziatori, pali, fili

L’installazione dei pali capi testa e dei pali rompi tratta si attua tenendo conto dell’allineamento delle barbatelle in modo da visualizzare lo squadro realizzato con le canne. I pali rompi tratta vengono collocati con una macchina pianta pali montata su una trattrice cingolata. I fili vengono tesi con l’ausilio di una macchina svolgifili trainata dal trattore.